Per vendere e comprare velocemente una tabaccheria

Norme; Tabaccaio; Regole;

Tabaccheria: Una breve Guida tra Autorizzazioni e Responsabilità

Navigazione nelle Normative dei Giochi in Tabaccheria: Una Guida tra Autorizzazioni e Responsabilità

L’ambito delle autorizzazioni di pubblica sicurezza per l’offerta di giochi in tabaccheria si configura come un vero e proprio viaggio attraverso i meandri di una normativa complessa e in costante evoluzione. Mentre il Parlamento si adopera in una riforma storica del settore del gioco pubblico, con un occhio di riguardo inizialmente al segmento online e con prospettive di estensione alla raccolta fisica, la posizione di tabaccai e ricevitori emerge come cruciale nel panorama nazionale.

Il Ruolo Chiave dei Tabaccai

FIT e STS hanno prontamente elevato la voce per tutelare i tabaccai, attori principali nella rete di raccolta gioco del Paese. Anche gli altri Sindacati si sono mossi in altri periodi, come Unione dei Tabaccai. La loro affidabilità e sicurezza non sono casuali, ma frutto di un’attenzione scrupolosa alle normative di settore, sottolineata dal rigoroso Capitolato d’Oneri che regola la loro attività. Tra le disposizioni più stringenti figura l’art. 16, che attribuisce all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli il potere di revocare la licenza in caso di violazioni giudicate gravi.

Autorizzazioni di Pubblica Sicurezza: Un Panorama Complesso

Le tabaccherie ospitano giochi soggetti a specifiche autorizzazioni di pubblica sicurezza, tra cui apparecchi da intrattenimento con vincita in denaro (AWP) e corner scommesse. Questi ultimi, sia ippici che sportivi, rappresentano una quota significativa dell’offerta ludica. La concessione delle autorizzazioni spetta al Sindaco o al SUAP comunale, attraverso una SCIA, mentre le licenze di pubblica sicurezza per scommesse (art. 88 TULPS) esentano dalla necessità di ulteriori permessi per l’installazione di AWPs.

La Visibilità delle Licenze e la Targhetta Anti-GAP

Una componente essenziale della regolamentazione è l’obbligatorietà di esporre le licenze in modo visibile all’interno del locale, affiancate dalla tabella dei giochi proibiti. Inoltre, particolare attenzione è dedicata alla prevenzione del rischio gioco d’azzardo patologico (GAP), con l’installazione di targhette informative su ogni macchina e la diffusione di materiale informativo predisposto dalle ASL.

RIES e la Prevenzione del Rischio Ludopatia

L’iscrizione all’Elenco degli operatori che svolgono attività funzionali alla raccolta del gioco tramite apparecchi (RIES) è un altro passo indispensabile per i tabaccai con AWP, richiedendo una procedura esclusivamente telematica per autocertificare il possesso dei requisiti normativi e il versamento di una quota annuale.

Tra Responsabilità e Aggiornamento Continuo

L’offerta di giochi in tabaccheria, quindi, non è solo un’attività commerciale ma anche un impegno nella gestione responsabile del gioco d’azzardo, con l’obiettivo di coniugare intrattenimento e tutela della salute pubblica. In questo scenario, i tabaccai emergono come figure di riferimento per la loro comunità, impegnati in un costante equilibrio tra conformità alle normative e sensibilizzazione sui rischi associati al gioco. La riforma in atto promette di rimodulare questo equilibrio, proponendo sfide e opportunità che richiederanno adattabilità e un aggiornamento continuo da parte degli operatori del settore.

Ovviamente l’invito è sempre il solito: chiedete ai vostri sindacati e ai vostri professionisti per avere un parere legale personalizzato, qualificato e approfondito.

Lascia un commento